La settimana del terrore (3). Politici italiani

Può essere interessante vedere come sono andate, nella settimana del terrore, le attenzioni degli italiani sul Web per i politici italiani in questo momento più in vista. C’è un’impennata abbastanza evidente il 14 novembre per Renzi e Salvini, che vince (anche se non di molto) sull’arco complessivo delle attenzioni nella settimana.
Basi in:  XP_Vai

Annunci

Peppa Pig

 INDICE
Quali sono i personaggi più popolari per il pubblico, e come sono cercati sul web? Consideriamo qui  Peppa Pig, probabilmente il personaggio attualmente più amato dai bambini., e la confrontiamo con Renzi e Grillo,  i politici che fanno i maggiori titoli sui giornali e sulla televisione.
Non stupisca l’accostamento, chiaramente basato sul contrasto. Su un recente articolo di Sabina Minardi pubblicato sull’Espresso, “Peppa sei tutti noi”, Sabina Minardi commenta il saggio di Francesco Mangiapane XP_Vai in cui viene analizzato il successo della maialina superstar. Peppa vince perchè sa rappresentare la famiglia e rispondere al bisogno di rassicurazione dei bambini nel mondo frastornato di oggi. Dove invece la politica è un’arena di lotte all’ultimo sangue  in cui Renzi e Grillo sono  protagonisti. Lotte che richiamano l’attenzione anche sul Web degli adulti,.
Vediamo i risultati. In figura 1 gli andamenti dell’ultimo trimestre delle attenzioni del pubblico sul Web mostrano i 3 personaggi abbastanza vicini tra loro, con una prevalenza di Peppa Pig in particolare nelle vacanze di Natale (quando i bambini hanno più tempo e forse anche i grandi sono più buoni). La figura 2 mostra le percentuali relative sul gruppo, e ci indica che anche durante tutto il 2014 le ricerche per i tre erano molto simili (in questo caso Peppa è rimasta in realtà un pò più indietro). Se consideriamo  il 2010, vediamo invece che le ricerche erano quasi solo per Grillo (96% del totale). Renzi era al 3% mentre Peppa Pig praticamente non c’era.
Negli ultimi anni le storie dei tre  sono state molto diverse, come ci mostra la figura 3.  Renzi ha avuto una crescita impetuosa dopo il 2010, con una vera esplosione delle ricerche del pubblico nel 2014 quando ha dominato quasi completamente la scena politica italiana.  Anche Peppa Pig è esplosa dopo il 2010, ma sembra aver avuto il suo massimo nel 2013: assestamento o calo effettivo?  .
Grillo è da un decennio che domina le scene del Web. Aveva avuto il suo massimo nel 2007 ed una seconda esplosione nel 2013, ma nonostante il calo l’anno scorso continua ad essere un grande oggetto di domanda. Un professionista del campo.
Vedremo come sarà il 2015. Auguriamo tutti a Peppa Pig di riprendersi, in questo mondo liquido che sa divorare i suoi protagonisti con rapidità eccezionale. Forse non solo i bambini hanno bisogno di qualche riferimento rassicurante in più. Ed è comunque da comprendere meglio cosa significhi in prospettiva per la società questo esercito di bimbi, evidentemente molto numeroso, che cerca sul Web le sue eroine ed i suoi eroi.

Fig.1  WGT_2015_52a_renzi

WGT_2015_52b_renziFig.2
Fig.3  WGT_2015_52c_renzi
 WebEcosystem_barra6