Keywords convergenti

 INDICE
E’ lecito il dubbio che i processi di attenzione per il campo dello Sviluppo sostenibile fotografati nel post precedente  XP_Vai  riflettano in realtà solo una situazione nazionale, italiana, provinciale rispetto al panorama mondiale.
Per meglio capire tale possibilità confrontiamo (figure 1 e 2) i trend italiani di due termini-chiave del panel considerato, Sviluppo sostenibile  e Resilienza,  con quelli riscontrati in altri paesi: Stati Uniti, Regno Unito, Australia. Tutti paesi di lingua inglese, dove le parole-chiave) (a questo punto le keywords) “Sustainable developmet”  e “Resilience” sono quindi coerenti rispetto all’uso del linguaggio da parte del pubblico. I dati usati sono sempre quelli di Google Trends, con i suoi punti di debolezza ma anche gli indubbi punti di forza  come indicatore delle gerarchie e delle dinamiche di attenzione.
Le convergenza trovata è davvero notevole. Resilience cresce sempre, mentre Suastainable development cala. La sovrapposizione tra i tre paesi considerati è quasi completa, il che farebbe pensare ad umori paralleli che attraversano i flussi di informazione ed i memi collettivi a livello mondiale (o almeno nel mondo occidentale).
Se le posizioni rispetto a concetti-chiave si allineano (almeno in parte) in differenti paesi e culture, potrebbero emergere implicazioni per azioni  a livello internazionale verso una maggiore sostenibilità dell’orizzonte. Nella realtà attuale, che descriviamo come “liquida” e sempre più imprevedibile, vale la pena di pensarci. Ad esempio se Sustainable development cala nelle ricerche attive, diventa importante trovare i termini vicarianti su cui puntare,  che meglio possano funzionare come leva rispetto al pubblico per gli obiettivi della sostenibilità, che evidentemente non tramontano come le mode dell’attenzione.

WGT_2015_73a_SVS-engl WGT_2015_73b_SVS-engl

WebEcosystem_barra2

Annunci