Frutta di stagione

 INDICE
Due affermazioni sono ormai sulla bocca di tutti: che “non ci sono più le stagioni” e che “abbiamo perso il senso delle cose” in questa società diventata troppo liquida.  Almeno in qualche caso le affermazioni sembrerebbero essere smentite da una constatazione altrimenti banale :  quando si tratta di Cibo la gente mostra ancora solidi comportamenti ricorrenti; la sua ricerca segue ancora i cicli naturali o comunque regole che si ripetono di anno in anno.
La prima figura mostra i profili ricorrenti di attenzioni sul web in Italia, calcolate sull’anno medio, per cinque frutti che compaiono sulle nostre tavole. La successione grafica è lampante: Le Fragole si cercano a maggio,  le Ciliegie in giugno, le Pesche in luglio, le Castagne in autunno e le Arance d’inverno. Si cerca la frutta quando la natura la fa maturare, è una questione di DNA. Ovvio! Ma in un sistema economico in cui la refrigerazione e la conservazione chimica la stanno facendo sempre più da padrone la faccenda poteva non essere così scontata.
C’è invece da chiedersi meglio il significato del secondo grafico, che ci mostra le ricorrenze per quattro cibi che non maturano seguendo  e le fasi solari.  Vediamo allora che la Polenta viene cercata in autunno-inverno, così come il Risotto, mentre gli Spaghetti  vanno forte soprattutto d’estate. Le Lasagne esplodono a Natale (ma anche a Pasqua) evidentemente per i pranzi delle grandi ricorrenze.  Una controprova: la ricerca per il Cibo tout-court  è più neutra: non mostra grandi variazioni di durante l’anno. In questo secondo gruppo di casi, più che la natura c’entra forse la cultura, o l’abitudine familiare diffusa che è in ogni caso una forma di cultura.
Anche qui si pone una domanda: quanto può essere importante  tener conto delle stagionalità in una politica del Cibo a livello territoriale? Ed in quali azioni ciò può tradursi?

Fig.1 WGT_2015_049a_frutta

 

Fig.2 WGT_2015_049b_frutta

WebEcosystem_barra1

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...